My little poetry by Cresy Crescenza

Clicca su:

Trulli di Cresy Crescenza (Vacanze).

” Amata terra mia “

Ne indico la porta …
è la porta delle radici
è la porta della terra

è dove volano i ricordi
è dove passo i sogni
dove arsa dal sole seguito ad andare
è la strada dei miei avi

amata terra mia
eco tra gli ulivi secolari
l’eco della polvere del tempo millenario

amata terra mia
brulla pianura di nube
voce del ventre contadino
fiammeggiante nei bagliori rossastri
d’una crepuscolare emozione serrata nel mio cuore.

Cresy Crescenza Caradonna
Inedita@2012

(Vietato Copiare o Scaricare per non incorrere nelle Vigenti normative Legislative) 

View original post

Se ti piace l'articolo lascia un commento...grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...