Il torrente Picone – Bari – di Crescenza Caradonna

Il torrente Picone 

Storia.

Il torrente Picone, oggi scomparso,
ma che nel secolo scorso lambiva parte del quartiere barese.

( Bari-Puglia-Italy )

 IL FIUME

Verdi gocce in ogni ramo
chiari germogli primaverili
si dischiudono ai freschi raggi.

Bevo della rugiada mattutina
rido al vento portatore di ebbrezza nuova
frizzante l’aria si scalda
tutto ha sapor di fragole e more nei rovi di luce,

l’erba mi par azzurra e
lentamente raggiungo il fiume
tappeto d’occhi di vellutata seta turchina,

pace e silenzio
contemplo,

scorre lento il fiume
lento par cullar un bimbo

socchiudo gli occhi
sono entrata nel sogno.

Cresy Crescenza Caradonna
27 gennaio 2011 @

FOTO E NOTIZIE DA:
Bari e la civiltà rupestre
 http://archeologo.over-blog.it/article-bari-civilta-rupestre-85923527.html

La Lama Picone è l’alveo di un torrente che nasce dal Baronale e confluisce a ovest di Carbonara. Tutte le “voragini” e i percorsi delle lame hanno direzione sud-nord e proprio seguendo la via Bari-Carbonara-Grumo-Altamura-Matera, lungo questo tratto, si trovano diversi antichi insediamenti, tutti ancora da scoprire.

Grazie a tutte le fonti interessate inserite nell’articolo
Advertisements

Se ti piace l'articolo lascia un commento...grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...