Madre murata in casa

FOTO PRESA DAL WEB
NO MORE  FEMINICIDE

SORA Madre murata in casa

‹L’ennesimo caso di femminicidio›

35 Anni Samantha Fava, madre separata di un bambino scomparsa nell’aprile scorso, è  stata ritrovata murata , grazie alla costanza del pm di Cassino Alfredo Mattei, in una nicchia di uno scantinato a Fontechiari di proprietà di Tonino Cianfarani un manovale di 42 anni, ex compagno della vittima ora accusato di omicidio ed occultamento di cadavere mentre era di ritorno dalla Sardegna all’aereoporto di Ciampino, è stato il fiuto straordinario di “Orso”, un cane della pattuglia cinofila ad individuare, con il suo fiuto straordinario il corpo irriconoscibile  della povera donna murata che l’ex marito ha potuto  ricoscere solo attarverso  alcuni tatuaggi.
Questo è l’ennesimo caso di femminicidio una parola che molti non amano sentire o leggere ma che invece va  ripetuta e scritta all’infinito in difesa delle donne che brutalmente ogni giorno vengono uccise dalla mano di mostri che di umano hanno solo l’appartenenza alla specie, divorati dal nero del male della loro anima assetata di odio camuffato d’amore.©

di Cresy Crescenza Caradonna
Primo giorno d'estate. Disegno di Christoph Nienann
  • Studio Aperto e tg4contro il Femminicidio 

Annunci

Un pensiero su “Madre murata in casa

Se ti piace l'articolo lascia un commento...grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...