Pene e dolori del cavaliere

4 agosto 2013

 Pene e dolori del cavaliere

Piazza del Plebiscito (Roma ) Dal palco Silvio Berlusconi parla a ruota libera parlando del governo e delle sue vicende personali: la folla lo acclama istericamente sventolando bandiere tricolori; declama parole d’innocenza rivolgendosi al popolo della libertà che lo ascolta estasiato e reverenziale.
Continua  proclamandosi pulito e onesto dicendo che nessuno può impedirgli di dichiarare che una parte della magistratura è altamente politicizzata e non può togliergli la libertà, conclude dicendo che ricorderà per sempre l’abbraccio d’amore del suo popolo con una promessa che resterà e non mollerà la battaglia che ha intrapreso perchè calpestato nella sua dignità di libero cittadino.
Il discorso è  durato 9 minuti e 40.

di

Cresy Crescenza Caradonna
Annunci

Un pensiero su “Pene e dolori del cavaliere

Se ti piace l'articolo lascia un commento...grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...