Opere d’arte buttate in pattumiera di Crescenza Caradonna

 L'ARTE NON  IMMONDIZIA

«Opere d’arte buttate in pattumiera»

A Bari opere d’arte destinate all’allestimento della mostra “Display Mediating Landscape, create dall’artista Nicola Gobbetto , fogli di carta con cornice di David Jablonowski e varie pubblicazioni artistiche dell’associazione Flip di Napoli in edizione limitata, sono finite dritte nel bidone della spazzatura da una addetta alle pulizie della Sala Murat del comune di Bari; l’assessore al Marketing, Antonio Maria Vasile, ha dichiarato: “Ci dispiace, ma ma l’assicurazione coprirà i danni.”
La meticolosità della inesperta operaia, ignara del danno che stava causando, non esime a chi di dovere di prendersi le proprie responsabilità dell’increscioso caso del mal funzionamento del sistema artistico della città che va tutelato e valorizzato ponendo attenzione anche ai più piccoli dettagli come può essere anche  quello di controllare  chi è addetto alle pulizie delle sale dove si svolgono le mostre.@

diCresy Crescenza Caradonna

 L’ARTE NON È IMMONDIZIA!

 

2 pensieri su “Opere d’arte buttate in pattumiera di Crescenza Caradonna

Se ti piace l'articolo lascia un commento...grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...