“Domani si vota” di Crescenza Caradonna


“Domani si vota”

Passeggio per la mia città in un pomeriggio qualunque di fine maggio, le elezioni sono vicine domani domenica 31 maggio 2015 si vota ed io guardo il degrado che invade il centro proprio vicino alla stazione centrale del sottopassaggio dove si affacciano i balconi del potere del palazzo  della Regione Puglia, che dire niente il silenzio mi invade e rifletto su di loro, i nostri cari amministratori , che non guardano al di là del loro naso, sotto il loro bar preferito, durante le loro innumerevoli pause caffè, non vedono cosa li circonda, che biglietto da vista hanno i comuni cittadini che a frotte si spostano, giornalmente, in quelle zone dove partono decine di pullman, treni e tutto un crogiolo di gente che va e viene per lavoro, studio o vacanza.
Alzo gli occhi lì sui balconi della “Regione Puglia” dove sventolano le bandiere linde e colorate, poi gli abbasso sconcertata: voto certo che voto ma quante cose sono irreali nella mia città, quante cose in mano a chi potrebbe e non fa, quante cose andrebbero cambiate sì troppe cose e forse troppo sfuggenti a chi non vede nella consapevolezza di vedere.

di

Bari Foto di Crescenza Caradonna
Bari
Foto di
Crescenza Caradonna
Annunci

Un pensiero su ““Domani si vota” di Crescenza Caradonna

Se ti piace l'articolo lascia un commento...grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...