Articolo evidenziato

“Per le stradine di Bari vecchia” di Cresy Crescenza Caradonna


“Per le stradine di Bari vecchia” Le stradine di Bari vecchia così linde mi aggiro raminga tra gli odori delle donne intente a far faccende, sull’uscio sedute sulle piccole seggiole di legno nodoso fanno andare le callose mani sulla pasta gialla come il sole del sud avanti ed indietro creando dei veri capolavori degni di beltà sublime, perfettamente concave, dell’ombelico di venere, silenti nel loro … Continua a leggere “Per le stradine di Bari vecchia” di Cresy Crescenza Caradonna