‘La bancarella del fruttivendolo’

Cresy Crescenza Caradonna's blog

‘La bancarella del fruttivendolo’

Passeggio in città rumori confusi tra il vociare della gente indaffarata ad andare, lentamente i miei pensieri si focalizzano su i profumi che nell’etere si espandono come nebulose gassose: capto le espressioni dei volti che mi sfiorano mi par di vedere invisibili fantasmi aggirarsi per chi sa dove in una città gremita ma vuota ai miei occhi.

I miei sensi odorosi sono attratti da un profumo di basilico misto a fragola forse il vento è cambiato ma  la bancarella del fruttivendolo ricca di colori, è lì, lei così ghirlandata sembra un quadro di Guttuso!
Arance, ancora arance, e poi mandarini mele e pere, i rossi peperoni misti ai gialli luccicano al pallido sole marzolino, mi fermo osservo fisso quel meraviglioso gioco di luce: quanta bellezza in un piccolo angolo intriso di smog, lì nella bancarella di un fruttivendolo di città .

La considerazione va dritta alla frenetica vita…

View original post 72 altre parole

Advertisements

Se ti piace l'articolo lascia un commento...grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...