La differenziata è un’optional a Bari

‹La differenziata è un’optional a Bari›

     Ore 6.30 la città si risveglia e con essa anche la malinconica constatazione che i bidoni posti lì, nell’angolo della strada, che ogni giorno frequento per ovvie ragioni, mi trasmettono l’inciviltà della mia bella città.
Aperti o divelti? I cassonetti dell’immondizia differenziata non parlano ma dell’incuria posso parlare e di come siano mal svuotati o di come siano strapieni o di come l’olezzo ti apre i polmoni di prima mattina, tra il profumo del cornetto caldo e del caffè del bar vicino, e quel maleodorante tanfo di gatto morto proveniente dai cassonetti mai lavati e disinfettati. Ho visto un topo morto, un colombo stecchito, un nido di piccoli piccioni con uova al seguito, strappati dai cornicioni dei portici e buttati lì nei rifiuti ai margini della via, niente è mancato ora anche il proliferare di grandi erbacce che sopperiscono, evidentemente, alla mancanza di verde cittadino, avranno pensato gli addetti ai lavori! 

     Bari, amore mio, quanto ti ho decantato nelle mie liriche a te dedicate! Ma ora il tempo non ha più tempo e sogno di svegliarmi, domani, in una città pulita e decorosa come tu meriti.@

CRESCENZA CARADONNA


     FOTO DI 

CresyCrescenza Caradonna

 

 

Un pensiero su “La differenziata è un’optional a Bari

Se ti piace l'articolo lascia un commento...grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...